Questo piccolo angolo di paradiso si può considerare l’esatto opposto della sua “sorella maggiore” Ibiza: e’ infatti un luogo sempre tranquillo, estraneo ai ritmi deliranti e all’insegna dell’eccesso delle altre isole sue vicine.




Anche il suo aspetto è in pieno contrasto con Ibiza: le frastagliate costiere a picco sul mare e il verdeggiante e montuoso entroterra, sono qui sostituiti da un territorio piuttosto pianeggiante, formato da due altipiani collegati da un sottile istmo centrale; ad abitare questa terra “piatta” e tranquilla, una popolazione di appena 7000 abitanti.
Ma è proprio questo aspetto di Formentera, il suo essere estranea ai ritmi caotici che ormai caratterizzano la vita di tutti (anche in vacanza), ad attirare la maggior parte dei turisti dell’isola, che ne amano proprio il suo essere un angolo appartato di mondo che vanta le spiagge più bianche, ampie e pulite di tutta la Spagna (….e soprattutto le meno affollate!), circondate da un mare assolutamente eccezionale.
L’isola è rimasta piuttosto incontaminata: lo sviluppo industriale e l’urbanizzazione turistica sono stati largamente controllati, e in tutta Formentera si può trovare una sola stazione turistica, Es Pujols.

 


Booking.com

Le spiagge di Formentera

Questo luogo di villeggiatura è piuttosto piccolo e semplice, ma sorge vicino alle migliori spiagge di Formentera. Avventurandosi nell’entroterra ci si presenta un paesaggio stupendo, anche se sicuramente meno verdeggiante che nel resto delle Baleari.
La campagna, rigogliosa e mediterranea, ci offre una veduta stupenda di campi di grano dorato, viti, bellissimi alberi di carruba e fichi, tutto percorso e diviso da deliziosi muretti a secco.

 

 

 

Formentera ultima modifica: 2016-03-20T16:39:40+00:00 da [email protected]