Muoversi a Formentera

Il modo migliore per spostarsi all’ interno dell’isola è sicuramente a bordo di una macchina, di una moto o di qualsiasi mezzo privato in genere: si è così liberi di scegliere orari e destinazioni indipendentemente, e anche senza dover fare i conti con il traffico o con ricerche disperate di parcheggio.
Proprio per questo, la maggior parte dei turisti di Formentera sceglie di affittare un mezzo: il noleggio è facile in quanto c’è grande disponibilità nelle varie agenzie, ed è anche abbastanza economico.
Un altro modo di girare l’isola è in bicicletta (che si può affittare a prezzi bassissimi), conveniente e salutare: in tutta l’isola c’è una buona rete di piste ciclabili e di sentieri percorribili con la bici, e le varie mappe e guide si possono trovare presso l’ufficio turistico.
Infine, per chi decidesse di affidarsi al servizio pubblico, questo vanta dei buoni collegamenti che operano tra le località dell’isola: ci sono corse giornaliere da e per La Savina, Es Pujols, Sant Ferran e Sant Francesc, più autobus verso La Mola e Platja Illetes.
Da maggio ad ottobre ci sono le corse più frequenti: ci sono autobus ogni due ore circa.
Durante il resto dell’anno il servizio è meno regolare.

Alternativa valida ai mezzi di trasporto è anche l’ autonoleggio di un auto o di uno scooter a Formentera

Muoversi a Formentera ultima modifica: 2016-04-13T19:05:56+00:00 da [email protected]