Spiaggia Es Pujol

Es Pujols si trova 2 chilometri a nord di Sant Ferran, ed e’ l’unico centro turistico di Formentera costruito appositamente per accogliere la grande massa di villeggianti estivi; per il resto del suo territorio, l’isola e’ rimasta piuttosto incontaminata ed estranea all’ urbanizzazione commerciale, rendendo il posto una tranquilla alternativa alle affollatissime isole sue vicine, apertamente più propense a sviluppare l’industria del turismo.
Es Pujols e’ comunque un piccola località di villeggiatura, semplice ma molto affascinante, frequentata soprattutto da turisti tedeschi ed italiani.
Questo suo essere un centro piuttosto contenuto e’ proprio il requisito che attira la maggior parte dei visitatori: Es Pujols e’ infatti un luogo vivo e attivo senza pero’essere eccessivamente chiassoso e turbolento; offre una quantità abbastanza elevata di café e bar, oltre ad un piccolo club ( Xueno), senza pero’ deturpare completamente la zona sovraccaricandola di locali, anche di dubbia qualità…insomma, Es Pujols e’ la giusta via di mezzo, offre tutto ciò di cui una vacanza al mare necessita, senza pero’ strafare.
Sicuramente, la cosa che non puo’ assolutamente mancare, elemento basilare, e’ una spiaggia che sia all’altezza degli standard delle isole Baleari; la spiaggia di Es Pujols, motivo principale per scegliere questa zona, si trova a nord –ovest della stazione turistica, proprio di fronte alla zona residenziale, con i suoi alberghi, i suoi residence ed appartamenti.
La spiaggia e’ veramente eccezionale, ed e’ formata da due semicerchi di sabbia fine e bianchissima, separati a meta’ da una bassa fila di scogli e punteggiati da sgangherate e caratteristiche baracche di pescatori.
La spiaggia viene letteralmente invasa da una moltitudine di turisti nei mesi di alta stagione: soprattutto in agosto diventa un’ardua impresa riuscire a trovare un posticino in mezzo alla massa di persone dai corpi unti e abbronzati, distese al sole su comodi lettini e sedie sdraio.
In questi mesi le acque raggiungono temperature tropicali, scaldandosi al massimo nel picco dell’estate.
Comunque, nonostante la folla che puo’ arrivare a riempire Es Pujols, e’ sempre piacevole bagnarsi nelle sue acque turchesi e poco profonde, o rilassarsi sulla spiaggia, che rappresenta l’unica attrattiva del posto.
Oltre al litorale, infatti, non c’e’ assolutamente nulla da vedere, motivo in piu’ per godersi al massimo il fantastico mare.
Per quanto riguarda la serata, questa puo’ iniziare nel migliore dei modi con una bella cena in uno dei tanti ristoranti di pesce disseminati sul lungomare; la passeggiata alla ricerca di un posto dove mangiare e’ resa ancora piu’ gradevole, oltre che dalla leggera brezza marina che accarezza il viale, anche dalle simpatiche bancarelle sparse lungo la via.
Il dopo cena si puo’ passare in uno dei bar di Es Pujols, sicuramente la zona piu’ viva e animata di tutta Formentera nelle notti estive.
La scena notturna si popola di gente soprattutto nella strada adiacente al lungomare, c/Espardell, e nelle stradine intorno: questo e’ il vero cuore pulsante della vita notturna di Es Pujols.
Infine, se si vuole respirare l’atmosfera tipica di queste isole, dall’inclinazione leggermente hippy, e’ consigliabile una visita al Riamblu, o alla discoteca Xueno, unico club di tutta Formentera.

Come si arriva: Autobus da La Savina: da maggio ad ottobre 14 corse al giorno; da novembre ad aprile 3 corse al giorno. Tempo di percorrenza: 15 minuti.

[codepeople-post-map]

Spiaggia di Es Pujol ultima modifica: 2016-04-13T19:37:17+01:00 da [email protected]

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.