Spiaggia Sa Calobra

Sa Calobra è una piccola località turistica, che si trova proprio dopo l’incontaminata e esclusiva baia di Cala Tuent.

Sa Calobra, come la sua confinante occidentale, è sorta all’interno di una minuta insenatura, un golfo bellissimo protetto dalle vicine montagne che lo sovrastano maestosamente.
Il paesaggio naturale, come anche la posizione e il territorio, sono tra i più belli dell’isola, purtroppo il sovraffollamento turistico ha reso la zona tra le più visitate di Maiorca Occidentale. L’ideale sarebbe di visitare questa spiaggia nei periodi meno turistici come Maggio e Settembre.
Comunque nonostante l’affollamento, una volta che si arriva sulla spiaggia e ci si bagna nel mare, rimasto pulito e limpido non si rimane che entusiasti ed estasiati da questa parte della costa Maiorchina.
La maggior parte delle persone che vanno in villeggiatura a Sa Calobra sono attratte dall’incredibile canyon che si trova in questa località, e precisamente alla foce del Torrent de Pareis, ossia Fiume dei Gemelli, uno spettacolo che non si può assolutamente perdere se si visita questa regione.

Per coloro che hanno voglia di camminare e arrampicarsi su rocce e pendii, esiste un percorso che dalla sommità del torrente scende giù fino alla sua foce per arrivare sulla spiaggia di Sa Calobra. Questo percorso è però consigliato solo a chi è adeguatamente in forma e attrezzato perchè non è assolutamente semplice. Qui lo spettacolo è fenomenale: in mezzo ad altissime e ampissime scogliere, che sono appunto le pareti del canyon, scorre questo fiume denso e verdognolo che svanisce fino ad arrivare alla sua foce; il tratto finale del letto del fiume è arginato da sottili assi di legno che, a mò di diga, impediscono il suo accesso finale al mare.
Improvvisamente, lo scenario cambia completamente: infatti, in prossimità della foce, il fiume si butta oltre le pareti del canyon fino a tuffarsi nel mare di un azzurro intenso.

Per chi invece vuole rimanere tranquillo può parcheggiare la macchina al parcheggio prima del porticciolo e scendere a piedi per raggiungere la parte più commerciale di Calobra e infine percorrere una strada con un panorama mozzafiato fino a un tunnel scavato nella roccia, attraversato il quale si arriva sulla spiaggia di Calobra.

Video del percorso Torrent de Pareis

Come arrivare a Sa Calobra

Arrivare a Sa Calobra non  è semplicissimo perchè in macchina bisogna attraversare la Serra de Tramuntana fra curve a 180 gradi, strade strettissime e strapiombi altissimi. Però è proprio questo che rende affascinante l’arrivo a questa spiaggia perchè si ammirano dall’alto paesaggi bellissimi fatti di fiori, alberi verdissimi e il blu del cielo e del mare che in lontananza fa un contrasto perfetto con le montagne brulle della Serra. Partite presto la mattina perchè in giornate estive con molto traffico si possono incontrare oltre alle macchine, enormi bus turistici che in fila indiana impavidi attraversano la Serra. Se non volete rimanere impantanati dietro a questi Bus partite presto.

Poi sulla strada si possono incontrare anche molti ciclisti che ritengono che questa strada sia perfetto al cicloturismo, il risultato è che bisogna essere molto prudenti quando si guida perchè si possono incontrare colonne di ciclisti che rallentano molto. Il consiglio in questo caso è di ritornare al pomeriggio dopo le 17 perchè a quell’ora la maggior parte dei ciclisti non saranno più sulle strade stremati dalla fatica.

Foto di Sa Calobra

 


Scopri le altre Spiagge di Maiorca

Cerca fra le centinaia di spiagge di Maiorca recensite sul nostro sito quella più congeniali alle tue esigenze….

Spiaggia Sa Calobra ultima modifica: 2016-05-29T18:54:57+02:00 da [email protected]

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.